Elio Padoan, non solo gambe “IL RETRO RUNNING”

//Elio Padoan, non solo gambe “IL RETRO RUNNING”

Elio Padoan, non solo gambe “IL RETRO RUNNING”

Non solo gambe : IL RETRO RUNNING

Il RR nasce in America come esercizio fisioterapico per consentire agli atleti infortunati di continuare ad allenarsi in attesa di riprendere la propria attività sportiva .

 

Successivamente qualcuno ha ritenuto di farlo diventare uno sport agonistico che impegna non solo le gambe ma richiede anche un grande sforzo mentale.

 

Elio già pioniere della corsa nel suo Comune è venuto a conoscenza da qualche anno di questa originale disciplina.

 

In occasione di un campionato svoltosi il 29 maggio 2011 ad Albignasego ha partecipato ad una Retro in coppia mista ( 500m in avanti e 500m indietro e viceversa per la partner ) conquistando la medaglia d’argento di categoria.

 

In questa occasione è stato invitato il 4 giugno a Prato ( Toscana ) ad un Retro di 2,5 Km. denominato Gambero d’oro.

 

Elio ha partecipato all’ evento ottenendo il primo posto di categoria e conoscendo in quell’ occasione il grande Runner brasiliano che ha detenuto per ben 18 anni il record sulla 100 km del Passatore, il quale con spirito sportivo e di sfida ha corso all’ indietro.

 

Il giorno dopo 5 giugno 2011 si svolgeva sul lago Trasimeno (PG) in occasione della festa nazionale dello sport patrocinata dal CONI la retropolvese di un miglio.

 

Elio ha colto l’occasione si è fermato a dormire in Umbria e ha partecipato anche a questo meraviglioso evento sportivo che comprendeva ben 24 discipline.

 

Anche sull’Isola Polvese Elio si è piazzato al primo posto di categoria e sesto assoluto ricevendo complimenti riconoscimenti e non da ultimo la visione di uno splendido scenario paesaggistico.

Elio Padoan

Sito dell’Associazione Italiana Retro Running:

http://www.retrorunning.com/

Classifica 11° Campionato Nazionale A.I.C.S. di Retro Running Albignasego (PD)( 29/05/2011 )

http://www.podisti.net/2010/index.php?option=com_jdownloads&Itemid=82&task=view.download&catid=44&cid=666

Scritto da |2011-06-07T15:18:28+00:007 Giugno 2011|News|8 commenti