Treviso Marathon lancia un nuovo circuito: più corri, più vinci

//Treviso Marathon lancia un nuovo circuito: più corri, più vinci

Treviso Marathon lancia un nuovo circuito: più corri, più vinci

A Nordest si va di corsa, nasce Trivenetorun

Vince chi c’è. Il cronometro non serve, basterà percorrere più chilometri possibile. Treviso Marathon, in vista del 2011, lancia Trivenetorun: nove gare nell’arco di un anno, da gennaio a dicembre, per tutti gli appassionati del running: dagli atleti del settore assoluto a quelli di livello amatoriale.

Si correrà sulle strade di due regioni, Veneto e Friuli-Venezia Giulia, e i nove appuntamenti saranno ospitati in cinque diverse province: Treviso, che farà la parte del leone, con un pokerissimo di gare, e poi Belluno, Verona, Vicenza e Udine.

Le corse vanno dai 15 chilometri della Paradiso Run, che debutterà alla fine dell’inverno sulle sponde del Lago di Garda, ai 42,195 chilometri della Treviso Marathon, uno degli appuntamenti più attesi della primavera podistica.

Il minimo comune denominatore è la garanzia di una elevata qualità organizzativa. L’obiettivo, per gli atleti, sarà quello di partecipare a quante più gare possibili. Senza però esasperazioni: il cronometro, al limite, potrà anche essere lasciato a casa; conterà molto di più la voglia di correre e di incrementare il proprio bottino di chilometri.

Primo appuntamento, il 9 gennaio, in occasione del Crossroad, che per la terza edizione emigra da Vittorio Veneto a Miane, sempre nel Trevigiano. Seguiranno la 10^ maratonina Vittoria Alata (Vittorio Veneto, 13 febbraio, 21,097 km), la 4^ Belluno-Feltre (6 marzo, 30 km) e la già citata Paradiso Run (Peschiera del Garda, 13 marzo, 15 km).

Treviso Marathon, il 27 marzo, rappresenterà il giro di boa dell’annata. Gli altri quattro appuntamenti di Trivenetorun saranno collocati nella seconda parte dell’anno: la 6^ Mezza del Brenta (Bassano del Grappa, 4 settembre, 21,097 km), la 12^ Maratonina Città di Udine (25 settembre, 21,097 km), la 4^ maratonina di San Martino (Paese, 6 novembre, 21,097 km) e infine la Prosecco Run (25 km), che il 4 dicembre, con una grande festa finale, a Vidor, nel Trevigiano, concluderà la rassegna.

Al termine delle nove gare sarà stilata una classifica individuale, basata sulla somma dei chilometri percorsi: previsti premi per chi avrà percorso almeno 140, 160 oppure 180 chilometri. Ma il riconoscimento più prestigioso andrà agli atleti che avranno partecipato a tutte e nove le gare, mettendo insieme, nell’arco della stagione, 216 chilometri.

Prevista anche una classifica di società, risultante dalla somma dei chilometri percorsi dagli atleti tesserati per il singolo club. Con Trivenetorun la voglia di correre non resterà sicuramente insoddisfatta.

http://www.trevisomarathon.com/news_det.php/codice=317/idcat=1/idsottocat=1#

Scritto da |2010-10-30T03:29:21+00:0030 Ottobre 2010|News|0 commenti