I Cavalli Marini a Vienna

//I Cavalli Marini a Vienna

I Cavalli Marini a Vienna

 

 

dscf35491

“Garangheo” con Fernando in autostrada

 

dscf3604

L’allestimento dell’arrivo in piazza degli Eroi

dscf36331

Un momento della gara

dscf36912dscf3695

Il gruppo di podisti e l’intera comitiva

immagine_037

Il riposo del guerriero

Eravamo in 29 mila al via domenica mattina della maratona di Vienna, una massa di canotte e pantaloncini sulla stessa linea di partenza impegnate nella maratona, nella mezza e nella staffetta. Un percorso magnifico lungo tutto il ring di Vienna, il centro storico e i suoi meravigliosi parchi, un’esperienza indimenticabile per i 15 “cavallucci marini” che vi hanno preso parte. Dopo un venerdì piovoso e un sabato ventoso, la domenica è stata fin troppo torrida: non un filo di vento, temperatura attorno ai 25 gradi. E sarà stata l’emozione di correre una maratona così ben organizzata, con migliaia di persone ai lati delle strade ad applaudire e incitare, ma alla fine i Cavalli Marini hanno portato a casa pure qualche discreto risultato con molti atleti che hanno migliorato i tempi personali. Se i pellestrinotti non finiscono mai di stupire, un plauso particolare va ai “Cavalli” un po’ più avanti con l’età arrivati nei primi dieci di categoria: i settantenni Carlo Vani (6°) e Baingio Fadda (9°), e il 66enne Emilio Scarpa (8°). Davvero un punto di riferimento per tutti.

Questi i risultati nel dettaglio:

MARATONA

Mauro Boscolo 3.20.11

Dario Scarpa 3.24.43

Norino Scarpa 3.27.23

Massimiliano Baldan 3.30.54

Emilio Scarpa 3.51.50

Carmelo Peligra 3.53.00

Gianluca Salvagno 3.54.08

Carlo Vani 4.17.23

Fabio Boscolo 4.21.38

Baingio Fadda 4.43.58

MEZZA MARATONA

Maurizio Scarpa 1.44.12

Marino Diomede 1.53.00

Cinzio Gavagnin 1.59.07

Luigi Ranzato 2.08.43

Stefano Ghezzo 2.40.25

Scritto da |2009-04-21T07:02:01+00:0021 Aprile 2009|News|0 commenti