Nubrifagio sulla maratona, atleti dispersi

//Nubrifagio sulla maratona, atleti dispersi

Nubrifagio sulla maratona, atleti dispersi

LONDRA – Sono ancora almeno 14 gli atleti irreperibili dopo la cancellazione di una maratona d’altura in Inghilterra, decisa a causa di piogge torrenziali e allagamenti nella vasta zona di gara. Lo ha fatto sapere la polizia della contea di Cumbria che ha precisato che nelle ricerche è impegnato anche un elicottero della Raf.
Gli atleti erano impegnati in una megamaratona in un parco nazionale della contea di Cumbria, la Original Mountain Marathon, nel nord-ovest dell’Inghilterra, alla quale prendevano parte circa 2.500 persone. Avrebbe dovuto durare due giorni ma sabato è stata interrotta a causa delle forti piogge e di venti violenti. Molti maratoneti hanno trovato rifugio in fattorie e miniere e circa 1.700 hanno passato la notte all’addiaccio.

TENDE E CIBO – Gli organizzatori hanno detto che tutti sono forniti di tende e cibo e, secondo la polizia, gran parte di loro hanno stabilito contatti. La megamaratona si svolge ogni anno dal 1968 in diverse zone nel nord dell’Inghilterra, nel nord del Galles e in Scozia. Secondo il sito degli organizzatori della corsa, la fine di ottobre è stata scelta «proprio per consentire al tempo di rendere la gara più eccitante».

ESCURIONISTI ESPERTI – In base a quanto fatto sapere dagli organizzatori della Original Mountain Marathon, gli atleti sono escursionisti esperti che probabilmente hanno trascorso la notte in tenda o in rifugi di fortuna.

Scritto da |2008-10-26T15:35:36+00:0026 Ottobre 2008|News|0 commenti